Inaugurato ad Avegno il nuovo Museo delle Campane


eventi -
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter
Collocazione
Val Fontanabuona - Avegno -
Date evento
10-09-2012 - 00-00-0000

Sabato 8 settembre il presidente della Regione Liguria, Claudio Burlando, ha inaugurato ad Avegno il nuovo Museo delle Campane. Ospitato dall'antica sede delle storiche Fonderie Picasso, il museo testimonia un'arte tramandatasi per secoli nei comuni della Val Fontanabuona.
 
Il nastro è stato tagliato dalla 97enne Maria Capurro, vedova Picasso. Il Museo delle Campane è frutto di un investimento di 300mila euro, finanziato dalla Regione Liguria; il progetto è stato curato dall'architetto Stefania Pantarotto. Tra i progetti futuri c'è ora quello di realizzare, al suo interno, una scuola di campanari per preservare una lavorazione tipica dell'artigianato ligure.
 
«La conservazione e la promozione delle produzioni tipiche del nostro Entroterra rappresentano un importantissimo patrimonio di cultura e saperi - commenta Matteo Rezzoagli, presidente del Consorzio Turistico del Genovesato -. L'inaugurazione del nuovo Museo delle Campane di Avegno si inserisce in un'ottica di riscoperta e valorizzazione, anche dal punto di vista turistico, delle eccellenze dell'artigianato ligure».

Galleria fotografica