Presentazione del libro: Matite Colorate di Mazzolini


eventi - Arte e Cultura
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter
Collocazione
Val Petronio - Sestri Levante -
Date evento
04-02-2017 - 04-02-2017

Sabato 4 febbraio alle ore 14,30 nella Sala Espositiva Aldo Vallerio "Riccio" del Palazzo Comunale di Sestri Levante, a cura dell'Associazione Carpe Diem, verrà presentato il libro "Matite Colorate" di Monica Mazzolini.
 
Una storia, le vite di tre ragazzi che si intrecciano, diventa il pretesto per un viaggio nell'arte, in particolare per descrivere il periodo che va dall’Impressionismo fino alla fine del XX secolo.  
Il libro (edito da Linea Edizioni, Padova) è composto, in ogni capitolo, da una parte romanzata ed una dedicata alla storia dell’arte. Il romanzo parla della storia di una donna, Matilde, la cui vita si intreccia con quella di altri due ragazzi. E' un racconto di speranze ed emozioni che indaga la psicologia dei personaggi alla ricerca della loro identità, di loro stessi. Quello che li accomuna è scoprirsi appassionati dell'arte e della sua storia. Questo mi ha dato la possibilità di creare un collegamento tra le due sfaccettature del libro. L'arte in generale (che sia pittura, scultura, fotografia, musica, scrittura) è un mezzo di salvezza. L'arte aiuta, sia chi ne usufruisce che chi ne è artefice, a sopravvivere, ad esternare emozioni e sentimenti. Aiuta a trovarsi o ri-trovarsi. Come ha detto in una famosa frase George Bernard Shaw: "Si usa uno specchio di vetro per guardarsi il viso e si usano le opere d’arte per guardare la propria anima". Inoltre è mezzo per condividere con gli altri ed anche un mezzo di denuncia. Il mio intento, durante la stesura del testo, è quello di far emergere questi aspetti. La parte di storia dell'arte è un viaggio e desidera riflettere su un periodo artistico affascinante, ricco di cambiamenti e rivoluzioni, il periodo che va dall'impressionismo ai giorni nostri, descrivendone i movimenti artistici e inquadrandoli nel momento storico. Ho cercato di spiegare le motivazioni che hanno portato gli artisti a tali e tanti cambiamenti. Fattori determinanti per poter comprendere in modo pieno la Storia dell'Arte.  
 
 
BIOGRAFIA: Monica Mazzolini, nata a Genova nel 1972, da molti anni risiede a Trieste dove si è trasferita per lavorare come ricercatrice e dove vive con i suoi gatti. Due le sue grandi passioni: il lavoro e l’arte. Per questo motivo, tra provette, cellule e scritti scientifici, ha voluto mettersi alla prova con un libro che parla di arte.