Castiglione Chiavarese

Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter

Noto già in epoca romana, Castiglione Chiavarese si segnala per alcune testimonianze antiche: grotte insediative e sepolcrali risalenti al periodo neolitico nella valle del Frascarese e resti di un "hospitale" altomedievale e di una chiesetta romanica a San Nicolao. Non lontano dal centro, nella frazione di Velva, sorge poi il Santuario di Nostra Signora della Guardia, posto in un'area boschiva di grande bellezza paesaggistica.
 
Nostra Signora della Guardia. Il santuario venne costruito nel 1892 su suggerimento del sacerdote genovese monsignor Vincenzo Persoglio. L'arcivescovo di Genova monsignor Tommaso Reggio incaricò l'architetto Maurizio Dufour di redigere il progetto, Giovanni Rosa donò la statua lignea della Vergine scolpita da Antonio Canepa.
 
Grotte della Val Frascarese. Nei pressi della località di Ciappe di Sotto, nella val Frascarese, sono presenti due grotte considerate dagli studiosi in materia come raro esempio di carsismo nella Liguria della riviera di levante.

Per maggiori informazioni consultate il sito: www.comune.castiglione-chiavarese.ge.it