Fascia

Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter

Fascia è il comune più alto della Liguria. La sua denominazione è facilmente comprensibile osservandone l'ubicazione: con il nome di "fascia", infatti, nel dialetto locale si intendono i tipici terrazzamenti sostenuti da muretti a secco che cingono il fianco della montagna.
 
Parrocchiale della Santissima Annunziata. Sita nel centro del paese, alcuni documenti attestano la sua presenza nel XVII secolo e i primi ampliamenti si attuarono nel corso del XIX secolo. Nei lavori si realizzarono le attuali navate laterali, la costruzione di una nuova facciata e l'allungamento del corpo principale della struttura. L'interno conserva una statua dell'Annunziata nel presbiterio e un'altra scultura raffigurante il santo Guglielmo di Aquitania, patrono di Fascia. Le due cappelle laterali sono dedicate all'Annunziata e a sant'Orsola. L'attiguo campanile fu edificato tra il 1731 e il 1732.
 
Chiesa di San Michele a Carpeneto. L'edificio fu ricostruito nel corso del XVII secolo sul luogo di una preesistente chiesa del XIV secolo. All'interno è presente l'altare maggiore del 1720.

Per maggiori informazioni consultate il sito: www.comunedifascia.it